Mono
materia

La collaborazione fra MIPA e Studiocharlie segna l’importante traguardo per l’azienda dell’ingresso nel settore dell’oggettistica.

img copia

La collezione è frutto di uno studio approfondito sul disegno artigianale dell’oggetto e della tipografia, a partire dalla graniglia come materia unica.

Questo è stato possibile grazie alla condivisione con Studiocharlie di un approccio di scoperta e di analisi della materia, già avviatosi anni prima con i decori a tappeto Cubi. La medesima ricerca di una tridimensionalità nuova ancora inesplorata è ciò che ha condotto alla realizzazione delle collezioni che danno una nuova veste alla graniglia.

La collezione

Pianeti immaginari, centrotavola.
La graniglia intesa come rappresentazione di un quadro celeste vista al telescopio: questa è stata l’idea che ha suggerito la collezione disponibile in due colorazioni bianco come i pianeti gassosi e nero come quelli rocciosi e in tre texture provenienti dalla collezione XXL Slabs.
Numeri, fermacarte.
Questa collezione invece celebra l’expertise di Studiocharlie per il lettering ed il disegno dei font, valsa allo studio la menzione d’onore al XX Compasso d’Oro ADI.
Ispirate dai graffiti rupestri, le incisioni esaltano la lavorazione artigianale, lo spessore e il peso della materia.
Ruspe, fermalibri.
Oggetti grandi e pesanti a supporto di oggetti più piccoli e leggeri, pietra contro carta, materia contro materia.
Fossili, centrotavola.
Come un prezioso reperto archeologico il marmo emerge in sezione grazie a un sottile gioco di fresature che mostrano l’aspetto più elementare della graniglia in tutto il suo fascino.
Buchi, fermaporta.
Questi fermaporta sono gli unici oggetti della collezione non del tutto monomaterici. Sono infatti dotati di un dettaglio in ottone all’interno dell’impugnatura, utile a impreziosire il punto di contatto tra persona e prodotto. Funzione ed estetica insieme.
Piani concreti, portaoggetti da scrivania.
Una sovrapposizione di lastre dall’effetto architettonico a più livelli, un vero e proprio “scenario” dove riporre il materiale da scrivania.

mipa web copia
img