Il processo

I prodotti MIPA sono interamente realizzati in Italia.
Le materie prime naturali e le lavorazioni ecocompatibili danno origine ad un prodotto artigianale, unico, ma allo stesso tempo prestazionale e tecnologico.
Una nuova dimensione per la graniglia, una visione originale e distintiva, che trasforma il prodotto in un pezzo di design che arricchisce e valorizza gli ambienti in cui è inserito.

I componenti delle piastrelle in graniglia sono tutti naturali: marmo in polvere e grani, cemento bianco, ossidi naturali.
Il primo step importante per la produzione è quello di selezionare tali elementi. Operazione difficile e decisiva, indispensabile per ottenere elevate prestazioni tecniche e realizzare un’alta valenza estetica. La formulazione dell’impasto è determinata dalla scelta del legante (cemento bianco dalle elevatissime prestazioni), dal rapporto acqua/cemento e dalle caratteristiche dei marmi pregiati utilizzati. L’impasto MIPA viene dapprima amalgamato con mescolatori speciali utilizzati dall’industria farmaceutica, poi versato in appositi stampi, vibrato con adeguata frequenza, e infine compattato ad elevate pressioni, ma soprattutto svuotato dell’acqua e dell’aria in eccesso (attraverso l’uso di tecnologie avanzate proprietarie) ed infine viene posto in celle di stagionatura a controllo numerico della temperatura e dell’umidità.

Questa innovativa ed esclusiva tecnica di produzione riduce notevolmente la porosità del prodotto, diminuendone la capacità di assorbimento e aumentandone enormemente le prestazioni meccanico-fisiche.
Ciò rende possibile la realizzazione di formelle in graniglia dello spessore di 11 mm, misura fino a solo qualche anno fa non producibile.
Queste caratteristiche ampiano enormemente le potenzialità d’utilizzo dei prodotti in graniglia realizzati da MIPA.
L’azienda ha perseguito, con grande responsabilità, l’intento di realizzare un importante cammino progettuale e produttivo, che ha rinnovato profondamente la cultura di questo materiale. Al concetto di recupero storico originale si stanno ora affiancando forme e progetti nuovi, che rivelano, di volta in volta, uno straordinario potenziale estetico ed un’inedita versatilità nella valorizzazione del quotidiano.